Abito da sposa fianchi larghi: quale potrebbe essere il più adatto?

Abito da sposa fianchi larghi. Ci siamo: è arrivato il tanto atteso ed agognato momento della proposta di matrimonio, il momento in cui il vostro fidanzato vi ha fatto la dichiarazione d’amore più bella e più romantica di tutti i tempi, una dichiarazione che vi ha visto piangere di gioia e, commosse ed emozionate, indossare l’anello al dito! Eppure, per alcune di voi ci potrebbe essere ancora qualche piccolo motivo che rende il vostro momento meno gioioso o più carico di preoccupazione: siete un po’ in carne e non sapete proprio quale tipo di abito da sposa indossare. O, peggio, pensate che non vi sia alcun tipo di abito adatto a voi ed al vostro corpo!

Abito da sposa fianchi larghiNiente di più sbagliato: partiamo infatti sempre dal presupposto che non esiste donna che non sia bella con il suo bellissimo abito bianco. E se ci sembra che il modello che piace a noi possa non starci bene, potremmo allora optare per una valorizzazione del nostro corpo, o meglio, dei nostri punti di forza, cercando invece di nascondere – in maniera piuttosto furba – i punti di debolezza.

E se l’abito da sposa che vi piace è principesco e avete paura di apparire più come una ingombrante meringa che come una bellissima sposa? Un po’ di furbizia: i modelli che potrebbero adattarsi meglio a questo tipo di esigenze sono, in genere, i modelli con corpetto che scende lungo i fianchi, e non quelli con il corpetto corto. Meglio ancora se stretto: infatti, tende a fasciare ed a racchiudere facilmente il torace, stringendo anche un po’ sui fianchi e dando l’impressione di allungare e slanciare la figura. In questo modo, anche un abito un po’ più ampi apparirà perfetto anche su un corpo non particolarmente longilineo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *