Alimentazione in Francia: dannosa per la popolazione

Alimentazione in Francia: troppo dannosa per la popolazione, che rischia di ritrovarsi di fronte a gravi problemi di salute

Alimentazione in FranciaPotrebbe non essere la corretta strategia alimentare, quella dei cittadini francesi: è quanto pare emergere da un recente studio che è stato proprio di recente effettuato in merito all’alimentazione in Francia, un argomento alquanto delicato e difficile da affrontare, per diversi motivi. Il primo dei quali è chiaramente legato all’aspetto salutistico: in Francia si mangia troppo e male, in maniera decisamente negativa non solo per la forma fisica ma anche per la salute ed il benessere.

Si tratta infatti di un’alimentazione troppo povera di fibre e ricca di sale: un mix davvero dannoso che, secondo quanto è stato dichiarato dall’Anses che ha curato la ricerca – ovvero l’Agenzia nazionale della sicurezza sanitaria dell’alimentazione – potrebbe portare a gravi rischi per la salute. E che se collegato ad un altro problema, un’altra abitudine comune che è quella della vita sedentaria, può diventare ancor più dannoso: lo scopo di questa ricerca non è stato tuttavia solo quello di mettere in luce una situazione particolare, ma anche quello di dimostrare come le cattive abitudini alimentari possano in qualche modo influire su stile di vita e salute, predisponendo la popolazione a patologie sempre più importanti.

Reply