Cambio euro dollaro stabile a 1,08

In questo periodo di fortissime crisi finanziarie (con le banche italiane nell’occhio del ciclone) osservato speciale è il cambio euro dollaro che ormai sembra essersi stabilizzato intorno alla quotazione di 1,08. Si tratta, ovviamente, di un livello che non soddisfa le esigenze europee che proprio su una moneta unica avevano poste le speranze per far ripartire le esportazioni. Va detto, a onore della cronaca, che il quadro economico internazionale si è deteriorato moltissimo negli ultimi 2 mesi.

Il cambio euro dollaroIl cambio euro dollaro ha risentito fortemente del crollo del petrolio ma, anche, delle recenti tensioni internazionali che sanno creando i presupposti per una crisi globale di proporzioni maggiori perfino a quella del 2007-2008. Ovviamente si tratta di un evento pessimistico che, tuttavia, non possiamo escludere e per cui possiamo prendere come ottimo campanello d’allarme proprio il cambio euro dollaro.

Detto questo cerchiamo di capire cosa possiamo aspettarci dalle quotazioni di queste 2 valute così importanti dal punto di vista finanziario e da quello geopolitico. Il consiglio che possiamo dare, se investi sui mercati azionari, è quello di controllare sempre il grafico del cambio euro dollaro in tempo reale.

Questo ti permetterà di verificare lo stato di salute dei mercati ed eventuali tensioni sugli asset di riferimento. Se è vero che il forex è il mercato finanziario dove circola più liquidità è altrettanto vero che il cambio euro dollaro è quello soggetto al maggior numero di investimenti.

Secondo uno studio realizzato sul finire dello scorso anno sembra che oltre il 30% degli scambi è stato effettuato proprio sulle 2 valute che, vista la propria centralità nell’economia globale, attirano sempre più investitori. Ovviamente maggiori sono i livelli degli scambi e maggiore è anche l’attenzione che questo cross, così si chiamano le coppie di valute nel forex, attira su di se.

Il cambio euro dollaro, pertanto, rimane il punto di riferimento che ogni bravo trader deve sempre avere sott’occhio quando investe sui mercati finanziari qualsiasi siano gli asset di riferimento. Il nostro consiglio è quello di operare in modalità multischermo e di avere sempre a portata di mano un monitor con le quotazioni delle 2 valute in tempo reale. Ovviamente bisogna anche vedere che tipologia di trading si applica.

Questo consiglio si rivela particolarmente prezioso per chi fa scalping, ossia fa molte operazioni veloci quando sulle piccole variazioni di prezzo che avvengono su quasi tutti i principali asset. Per chi, invece, fa trading online classico, ossia investe sul medio e lungo periodo, non è necessario avere sempre sotto mano un grafico on il cambio euro dollaro in tempo reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *