Capelli stressati: in estate succede. Ecco cosa fare

Capelli stressati, in estate è molto comune: ecco come comportarsi in merito a questa situazione

Capelli stressatiCapelli stressati: in estate è purtroppo abbastanza possibile che la chioma diventi arida, secca, sfibrata. Le doppie punte sono, spesso e purtroppo, sempre più all’ordine del giorno, e questa situazione rischia spesso di compromettere non solo e non esclusivamente la cura dei nostri capelli, ma anche l’aspetto estetico. E certo verrebbe proprio da ricordare che a nessuno piace vedere una chioma poco curata, che appare secca, sfibrata e stressata.

E se pensiamo agli elementi naturali dell’estate, che sono proprio il mare, il sole, la salsedine, sicuramente non possiamo che riflettere sull’aspetto ancor più negativo che potrebbe essere proprio dato dall’influenza eccessiva di questi elementi. Cosa possiamo fare, allora, per migliorare questa situazione?

Sicuramente, una cura preventiva potrebbe essere la risposta giusta: in commercio esistono infatti anche dei trattamenti preventivi, che si possono usare anche prima dell’esposizione alla salsedine ed ai raggi del sole, per proteggere i capelli dall’aspetto negativo della loro influenza. E poi, chiaramente, niente shampoo aggressivi, ma invece via libera a maschere nutrienti  – meglio ancora se naturali – e trattamenti che possano far rinforzare il capello e renderlo non solo esteticamente bello, ma anche sano.

Reply