Consumi carne in crescita: sostanziale aumento nei primi mesi 2017

Consumi carne in crescita. Dopo una lunghissima pausa che ha riguardato i consumi di carne rossa, e che è stata in qualche modo determinata dai cambiamenti dovuti alla maggior sensibilizzazione nei confronti di temi come il veganesimo, oggi gli italiani sembrano riprendere fiducia in questo alimento: lo dimostrano gli ultimi dati in fatto di consumi, non solo dal punto di vista dell’analisi nazionale, ma anche a livello locale, che attesta una crescita di fiducia nei consumi molto sostanziale rispetto solo ad un anno fa.

Consumi carne in crescitaÈ quanto è stato, tra l’altro, anche dimostrato dal recente Rapporto Italia 2017 di Eurispes, che ha analizzato le abitudini alimentari degli italiani nei primi due mesi del corrente anno, evidenziando una sostanziale ripresa dei consumi rispetto a un anno fa. Una crescita inattesa, ma molto importante: abbiamo visto, infatti, come i consumi di carne fossero nettamente calati, quasi a raggiungere più del 13%, negli ultimi anni che sono stati presi in analisi, ovvero dal 2010 al 2016. Già le prime settimane di questo nuovo anno sono state in grado di darci notizie inattese, rispetto ad una situazione che pareva proseguire nel trend degli scorsi anni: vediamo, quindi, un sostanziale aumento dei consumi non solo per la carne rossa (con un aumento del 14%) ma anche dei salumi (con un aumento del 10%). Insomma, un momento positivo e di crescita, anche dovuta alla “tranquillizzazione” in merito all’attenzione che si garantisce sulla sicurezza alimentare e del benessere dell’animale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *