Dieta pre trattamento oncologico: ecco quale seguire

Dieta pre trattamento oncologico: come nutrirsi prima dei trattamenti chemioterapici e radioterapici

Come purtroppo si sa, i trattamenti che si rendono necessari quando si ha un tumore, sono molto invasivi ed oltre a modificare il nostro sistema immunitario, vanno creare tanti disturbi come stanchezza, infiammazione del cavo orale e digestione.

Prima di affrontare questo periodo di cura, sarebbe bene seguire alcuni semplici consigli alimentari che il medico oncologo non esiterà a dare al proprio paziente.

La dieta avrà lo scopo di preparare il corpo ed in particolar modo l’intestino a ricevere il trattamento oncologico: l’obiettivo sarà quello di scegliere alimenti che possano proteggere nel miglior modo il metabolismo a 360°.

Dieta pre trattamento oncologicoSarà importante fare la prima colazione bevendo il latte di mucca una sola volta a settimana e per i restanti giorni si dovrà preferire una bevanda vegetale (riso, soia, mandorla, avena) con l’aggiunta se si preferisce di un misto di cereali. Inoltre sarà importante aggiungere del pane integrale con marmellata senza zucchero, frutta fresca e secca.

Per il pranzo si potranno preferire delle zuppe di verdura, dell’insalata da variare di giorno in giorno e pasta o riso integrale.

Per la cena infine è bene alternare un piatto tra cereali, legumi o pesce.

Mentre sarà importante consumare la carne (meglio bianca) e uova soltanto una volta a settimana, e tra i formaggi sarebbe da preferire la ricotta.

Reply