Forex online: la scelta della piattaforma

Per chi investe con costanza nel forex online l’argomento non sarà così nuovo: si tratta di scegliere la piattaforma per operare sul mercato e, possibilmente, farlo nel migliore dei modi.

Il Forex onlineFacciamo un passo indietro: il forex è quel mondo all’interno del quale è possibile investire sulle valute estere tentando di guadagnare dalla oscillazione sui tassi di cambio di queste. Un investimento alla portata di tutti dato che, per potervi accedere, è sufficiente avere una connessione internet, un pc e una piattaforma tramite la quale poter entrare nel mercato. Il forex broker per l’appunto. Quando si decide di buttarsi nel mercato del trading online, la scelta della piattaforma è il primo ostacolo da dovere affrontare. Questo perchè in rete ve ne sono tante e varie da poter mandare in confusione l’utente.

La maggior parte di queste offre condizioni piuttosto convenienti per poter operare nei mercati finanziari in modo efficace e sicuro. Tuttavia c’ anche il rischio di incappare in operatori poco seri e potenzialmente pericolosi per il nostro investimento. Dire quale sia l’operatore più serio e affidabile del mercato sarebbe naturalmente operazione difficile: quello che si può tentare di mettere in luce sono le regole del gioco, ovvero i paletti entro i quali tentare di rimanere quando si opera una scelta.

Primo tra tutti: la piattaforma deve essere regolamentata, perchè si tratta di un intermediario finanziario che gestirà per noi i nostri investimenti. E quindi i nostri soldi. Di conseguenza è più che mai importante sapere a chi ci stiamo affidando. Il primo passo da questo punto di vista è essere certi del fatto che il broker che stiamo valutando abbia licenza di operare. In Italia questa licenza viene concessa dalla Consob, la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa. Un altro punto che non si può trascurare è la fama del broker oltre che la sua affidabilità in termini di assistenza al cliente. Da questo punto di vista può tornare utile effettuare una ricerca online per farci un’idea di chi abbiamo di fronte.

Infine, dato che nessuno vuole buttare i propri soldi, può rivelarsi fondamentale scegliere un broker che ci dia l’opportunità di aprire un conto demo, con soldi fittizi. Questo ci servirà per iniziare a prendere confidenza con il trading online, acquisire conoscenze in materia prima di iniziare a mettere nel mercato soldi veri. Che questi, a differenza di quelli finti, una volta persi non ritornano più indietro.

One thought on “Forex online: la scelta della piattaforma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *