Intervista a Trump: vita da Presidente è più complessa

Intervista a Trump. È un’intervista molto particolare, quella che è stata di recente rilasciata dal noto ed anche particolarmente discusso Presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump. Il quale, proprio ai microfoni della Reuters ha deciso di lanciare il suo sfogo nei confronti di un ruolo, quello di Presidente, che solo apparentemente ed in maniera iniziale egli riteneva fosse sicuramente più semplice.

Intervista a Trump“Pensavo fare il presidente fosse più facile”, ha infatti affermato nel corso dell’intervista Trump, il quale ha lamentato una situazione particolare, l’assenza di privacy che pare essere uno dei motivi per i quali il ruolo di presidenza potrebbe stargli stretto. Non solo il lavoro da fare, non solo i ruoli, non solo le responsabilità: Donald Trump, nel corso della sua diretta ed accorata intervista rilasciata alla Reuters qualche giorno fa, ha infatti ammesso di ritrovarsi in una situazione molto complessa e difficile anche a causa dell’assenza di discrezione sulla sua vita privata.

Ma non solo: interrogato sui rischi di una guerra in Corea del Nord – sempre più discussa nelle ultime settimane – il neopresidente degli Stati Uniti ha dichiarato di aver ricevuto una lezione dalla Cina, ma non tutto è come ci si può immaginare. Si spera, insomma, che il neopresidente abbia le idee chiare sui rischi e sulle conseguenze di una possibile guerra contro la Corea del Nord.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *