Italiani popolo pigro: 88% ama rimanere in casa a guardare tv

Italiani popolo pigro: l’88% ama rimanere in casa a trastullarsi tra divano e tv, ma sarebbe bene uscire ed essere a contatto con la natura

Italiani popolo pigroGli italiani sono sempre di più un popolo pigro, che ama trascorrere il proprio tempo davanti alla tv o comunque in casa, tra faccende domestiche o riposo sul divano, evitando il più possibile le uscite a contatto con la natura: è una fotografia abbastanza negativa, purtroppo, quella che sembra mostrare un popolo sempre più avvinghiato alle vicende domestiche e, per questo motivo, anche sempre meno interessato alla salute ed al benessere.

Sì, perché come è noto e normale che sia, una sana passeggiata in bicicletta o anche a piedi, potrebbe creare dei meccanismi salutari non indifferenti, non solo per la salute del corpo ma anche per la mente e per la socialità: uscire, fare una passeggiata al parco o anche una salutare corsetta, sono tutte attività che potrebbero essere considerate molto positive sia perché hanno un impatto fisico importante per la salute (si tratta infatti di attività che mettono alla prova il corpo), sia perché hanno un impatto emotivo necessario per una buona conduzione della vita. Eppure, secondo una ricerca che di recente è stata condotta sugli italiani, l’88% della popolazione italiana tende a rimanere sempre più all’interno delle mura domestiche, con tutto ciò che di negativo ne consegue.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *