Pelè shock: è in terapia intensiva

pelèLe notizie che arrivano da San Paolo non sono molto incoraggianti: le condizioni fisiche di Pelè si sono aggravate. L’ex calciatore sarebbe ricoverato in terapia intensiva. Durante le sue ultime uscite, Edson Arantes do Nascimento ovvero Pelè si è mostrato claudicante e bisognoso di un bastone per sorreggerlo. Ad oggi, la sua situazione fisica sembra peggiorata.

Pelè si era sottoposto nel 2012, nell’ospedale Albert Einstein di San Paolo, ad un intervento mirato alla sostituzione dell’anca con una protesi al titanio. Il 13 novembre scorso, poi, ritornò nel medesimo opsedale per l’asportazione di calcoli del rene, dell’uretra e della vescica. Negli ultimi tempi il calciatore non stava bene, ed era stato ricoverato per un’infezione alle vie urinarie.

Oggi il bollettino medico dell’ospedale recitava: “Le condizioni del paziente Edson Arantes do Nascimento sono instabili e per essere meglio monitorato è stato trasferito in una unità specializzata”. Gli amici più intimi, però, ammettono che la situazione è delicata, ma che Pelè sta reagendo bene alle cure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *