Stress per il lavoro? Potrebbe mettere a serio rischio infarto

Essere stressati per il troppo lavoro non è certamente una novità, oggi più di ieri. Infatti, con il calo del personale nelle aziende, e la mole di attività che tende di conseguenza ad aumentare, anche lo stress per il lavoro è una faccenda molto seria, che non dobbiamo mettere da parte ma sulla quale è invece molto importante garantire il massimo dell’attenzione.

Stress per il lavoroSono sempre di più, specialmente al giorno d’oggi, le persone che, a causa dell’eccessiva mole di lavoro e dell’ansia da prestazione ad essa associata, ma in qualche caso anche a causa dell’inevitabile competizione che si crea con i colleghi, ed alla paura sempre più insistente e pressante di perdere la propria occupazione, tendono ad ammalarsi. Stress e ansia, infatti, possono generare non solo problemi di grave impatto psicologico, ma alla lunga possono mettere anche a dura prova il proprio organismo, che tende così a soffrire a causa degli eccessivi picchi di stress: e non è una novità che lo stress causato dal troppo lavoro possa generare anche qualcosa di più serio. Secondo quanto è stato dimostrato recentemente nel corso di una ricerca introdotta nella Conferenza Internazionale sull’ambiente di lavoro e le malattie cardiovascolari – che si è tenuta dal 3 al 5 maggio – il rischio è proprio quello di alimentare l’insorgenza di patologie cardiovascolare. Un rischio che diventa del 78% se parliamo di infarto al miocardio.

Reply