Tradizioni matrimonio Kate e William: ecco quali sono state rispettate

Tradizioni matrimonio Kate e William. Era il 29 aprile 2011 quando la coppia reale più amata del secolo convolava a nozze: un sogno, quello di Kate Middleton, che la ragazza coltivava sin da ragazzina e che, come tutte le favole, si è molto presto trasformato in realtà. L’attuale moglie del principe William e Duchessa di Cambridge, infatti, coltivava sin da quando era giovanissima il desiderio di conoscere il principe e di farlo innamorare di lei: e, quasi come per magia, i due si conobbero durante l’università, si piacquero, e decisero, dopo un periodo di fidanzamento, di sposarsi.

Tradizioni matrimonio Kate e WilliamTutto come da tradizione. Così come, esattamente secondo quanto dettato dalla tradizione, in occasione del suo matrimonio con il principe William, la bella e solare Kate ha deciso di indossare qualcosa di vecchio, qualcosa di nuovo, qualcosa di blu e qualcosa di prestato. Vecchi – ovvero appartenuti alla famiglia – erano alcuni dei pizzi dell’abito nuziale firmato da Alexander McQueen; nuovi gli orecchini indossati; il fiocco blu, cucito tra le pieghe dell’abito; ed infine la tiara, la bellissima tiara indossata da Kate durante le sue nozze, le era stato prestato dalla Regina Elisabetta II.

Anche il matrimonio del secolo, insomma, ha avuto la sua buona dose di rispetto delle tradizioni di sempre!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *